Bilancio Sociale dal 1991 al 2017

I nostri impegni nei confronti della base sociale

“Creare posti di lavoro per persone svantaggiate offrendo opportunità lavorative di qualità” ed “essere cooperativa di piccole dimensioni con una gestione partecipata e responsabile che miri al protagonismo delle persone sul lavoro” sono i principali obiettivi che animano Cabiria. La base sociale della cooperativa è costituita da soci-dipendenti, da soci volontari e da dipendenti. Questi ultimi si possono ricomprendere nella base sociale dal momento che il trattamento dei dipendenti non soci è equiparato a quello dei dipendenti soci. Il percorso di crescita interno alla cooperativa parte, di regola, dall’inserimento in borsa lavoro per poi passare dall’assunzione e quindi all’ingresso come socio.

 

Negli anni si nota una stabilità dei soci volontari (si tratta del nucleo costitutivo di base della cooperativa) e un rapporto sempre elevato tra svantaggiati e normodotati (oltre il 50% come media). Nel corso degli anni si nota inoltre un discreto turnover che dipende dal fatto che il percorso di crescita comporta anche l’uscita dalla cooperativa.

Di seguito la tabella relativa al numero di persone svantaggiate inserite in Cooperativa.

Nel corso di più di vent’ anni di attività sono stati effettuati 375 inserimenti con borsa lavoro. In 88 casi l’inserimento ha portato all’assunzione.

Persone svantaggiate assunte dal 1990 al 2013 Foglio 1