Un sito web Cabiria per la tecnologia delle macchine alimentari.

Parma è proprio nel cuore della Food Valley emiliana che esporta alimenti noti in tutto il mondo. Dietro a questa ricca cultura alimentare, c’è un solido nodo produttivo: una antica tradizione agricola e un fitto tessuto industriale. E ci sono aziende e capitani d’impresa che sono stati capaci di incarnare il passaggio da una produzione locale e artigianale alla grande industria di trasformazione dell’agroalimentare, avvenuto dalla metà del secolo scorso. Una di queste imprese e uno di questi industriali sono riuniti sotto il marchio di Protec Sorting Equipment, florida e più che ventennale azienda parmense, guidata dal Presidente Luigi Sandei, già proprietario della storica Sandei. Sì, perchè Luigi Sandei è stato un pioniere della tecnologia a sensori ottici applicata alle macchine industriali per la raccolta e la selezione del pomodoro. La Protec ne raccoglie l’eredità realizzando sofisticate macchine per la selezione di frutta e vetegali installate in tutto il mondo. Noi di Cabiria ci siamo occupati della realizzazione del nuovo sito web aziendale Protec. Vi raccontiamo la storia di questo incontro.

Comunicare la tecnologia delle macchine alimentari

La sfida nel realizzare il sito di Protec stava tutta nell’obiettivo di comunicare in modo efficace e diretto la portata innovativa dei progetti Protec, interpretando al contempo le esigenze del suo pubblico di riferimento. Un pubblico esperto del proprio settore e alla ricerca di soluzioni pratiche e concrete.

L’esigenza di comunicare innovazione è stata affidata alla veste grafica che doveva anche rispettare l’immagine già consolidata di Protec attraverso logo, cataloghi, brochure informative. Ne è nato un tema grafico che associa elementi tecnologici e naturali, e dove il fondo bianco e l’azzurro istituzionale contrastano con i colori di frutta e vegetali delle immagini.

La navigazione è stata oggetto di uno studio preciso, soprattutto nell’assumere il punto di vista dell’utente finale, che conosce ciò di cui ha bisogno, e deve essere guidato alla soluzione. Per questo la struttura si compone di una parte “Applicazioni” dove l’utente target ritrova i propri prodotti. E scopre così come lavorano sul prodotto le macchine Protec. I rimandi fra le varie sezioni servono proprio a far compiere all’utente un ciclo completo dall’informazione al contatto. Così nella sezione “Applicazioni” dai prodotti si linka all’ “Equipment” ovvero alle macchine che li trattano. E dalle macchine si ritorna alle “Divisioni” ovvero ai settori in cui opera Protec e appunto alle “Applicazioni”. Il tutto governato dal mega menu che elenca lo sviluppo delle sezioni e le rende particolarmente intuitive grazie all’utilizzo di immagini iconiche direttamente in menu.

Un sito web per facilitare il contatto

Le sezioni di servizio del sito sono volte a soddsfare ogni possibile punto di contatto tra azienda e utente:

  • descrizione accurata ed esaustiva dell’azienda, della sua storia e della sua mission;

  • la valorizzazione dello specifico della proposta dell’impresa, delle sue carattristiche più distintive;

  • le puntuali call to action per consentire all’utente di trovare il “contatto” con l’azienda nei punti salienti del sito web;

  • la sezione download dei cataloghi;

  • le job opportunities;

  • le news con la rassegna stampa e le info sugli appuntamenti internazionali;

  • l’info point per il servizio manutenzione e assistenza.

    Comunicazione di valore

    Un’azienda solida e ricca di argomenti come Protec trova nella comunicazione via web il modo di esprimere e comunicare al meglio i propri valori, con contenuti accurati, un sito dotato di una buona struttura e di un percorso di navigazione agevole e intuitivo. Ed è così che un’eccellenza dell’industria delle macchine industriali e del distretto alimentare parmense trova compiuta rappresentazione nel digitale!