Web marketing: SMM e SEO non sono entità distinte

Spesso si parla di SEO e social media marketing come due realtà distinte e ininfluenti.
L’attività di social media marketing e l’attività SEO, invece, non solo dovrebbero coesistere nella strategia di web marketing, ma collaborare per raggiungere un buon posizionamento e una buona visibilità sui motori di ricerca, al fine di ottenere un miglioramento della brand awareness.
E’ stato Jason Corrigan, il primo a presentare al south Wired di Atlanta il concetto di SEO Social, spiegando come una campagna per il posizionamento di un sito dovrebbe prevedere anche un’intesa attività sui social media.
Corrigan è partito da un concetto molto semplice, che sta alla base dell’ottimizzazione e del posizionamento SEO. Google, nel fornire ai propri utenti la risposta più attinente secondo quella che è la loro ricerca, perché non dovrebbe monitorare anche i social media per cercare i capire quali sono gli argomenti e i siti che risultano più interessanti per gli utenti?
Il valore di like, condivisioni, retweet e +1 rappresenta per Google un grande bacino di informazioni, in quanto queste azioni sociali indicano un chiaro interesse da parte dell’utente verso un tipo di contenuto piuttosto che per un altro.
Non dimentichiamoci inoltre che, nel 2011, Google ha pubblicato l’aggiornamento dell’algoritmo Social Search, che permette al motore di ricerca di rispondere alle richieste degli utenti in maniera più opportuna utilizzando le relazioni sociali che si sviluppano e consolidano sui social media.
Con questo algoritmo Google ha decretato la fiducia un elemento fondamentale che, a ragion veduta, rientra nei mille parametri che influenzano le risposte alle query di ricerca. Ma non solo, per il motore di ricerca la fiducia diventa anche un elemento quantificabile che si misura attraverso il comportamento (condivisioni e commenti) degli utenti sui social media.
Ma questo come può esserci utile a livello di ottimizzazione di un sito aziendale?
Il primo passo per cercare di avere una buona indicizzazione sui motori di ricerca è la gestione di un blog che pubblichi costantemente contenuti interessanti, originali e che abbiano il giusto equilibrio di keyword. Questo è quello che prevede una strategia SEO base. Ma se vogliamo sfruttare contemporaneamente anche le potenzialità dei social media è necessario curare il rilascio degli articoli sui social, utilizzando call to action e cercando di creare engagement attorno alle nostre pubblicazioni, con immagini accattivanti ed originali.
Insomma, Seo e Social media sono ormai diventate due realtà imprescindibili da integrare nella strategia di web marketing affinchè sia completa e soddisfacente.