Comunicare a 360°: i QR Code

I QR Code rappresentano oggi la modalità più innovativa di integrazione tra la comunicazione tradizionale e l’attività promozionale che si sviluppa attraverso i canali online.
Grazie alla rapida diffusione dei dispositivi mobili degli ultimi anni, infatti, le aziende posso sfruttare una nuova modalità di ingaggio per attirare e fidelizzare gli utenti. Se pensiamo ad esempio a un flyer in cui per necessità di spazio possono essere inserite solo poche informazioni principali la possibilità di estendere, attraverso i QR Code, lo spazio disponibile contribuisce a rendere il semplice volantino un mezzo di comunicazione completo e maggiormente efficace.
Attraverso i QR Code le aziende possono, infatti, creare un ulteriore canale promozionale non più solo cartaceo, ma che prosegue sul web.
L’utente, se dotato di una qualsiasi applicazione per la scansione di questi codici a barre virtuali (e vedremo tra poco le principali app per iPhone e Android), può essere proiettato attraverso il suo smartphone su una piattaforma web, come un sito o addirittura uno shop online.
Svariati sono gli utilizzi che le aziende, guidate dai loro addetti alla comunicazione, sono riuscite ad inventarsi e, come vedremo nei prossimi articoli, diversi sono i casi d’uso.
C’è chi, ad esempio, attraverso il QR Code conduce l’utente alla visualizzazione di un video o ad una scheda informativa in merito ad un particolare prodotto o, ancora, al form di contatto per consentire al potenziale cliente di ricevere direttamente informazioni. Spesso i QR Code vengono utilizzati anche sui bigliettini da visita al fine di presentare il proprio curriculum vitae.
Secondo le necessità e gli obiettivi di marketing aziendali, dunque, questa nuova tecnologia è sfruttabile in svariati modi.
Le app di scannerizzazione.
Tra le principali app per Iphone consigliamo Quick Scan che supporta la lettura di qualsiasi tipo di QR Code. Per Android, invece, l’applicazione principale per la scansione dei QR Code è QR Droid.
Ma come creare il proprio QR Code?
Anche in questo caso sono diversi i siti in grado di generare QR Code. Tra i principali menzioniamo http://it.qr-code-generator.com/ e http://qrcode.tec-it.com/it. Quest’ultimo consente addirittura di trasformare in QR Code un tweet!
Continuate a seguire il nostro blog per scoprire le diverse modalità d’uso dei QR Code applicate agli obiettivi di marketing aziendali.
 
Approfondimenti
http://www.aranzulla.it/programmi-per-qr-code-29618.html

Contattaci

orari
lunedì
9:00 – 17:30
martedì
9:00 – 17:30
mercoledì
9:00 – 17:30
giovedì
9:00 – 17:30
venerdì
9:00 – 17:30