Sito Web come Hub: al centro del viaggio di utenti e clienti.

Con il termine Hub solitamente si indica un modello organizzativo proprio degli aeroporti, intesi come centri di connessione per passeggeri e merci che, in arrivo con un volo, vengono trasferiti su un altro aereo verso una destinazione diversa da quella di origine. L’aeroporto hub è quindi concepito come un network di rotte. Ed è allo stesso modo che si può intendere il sito web: un connecting point – centro di connessione – della comunicazione aziendale.

Un canale pluridirezionale

Il sito web non deve essere concepito come uno strumento statico, “posizionato” nell’etere del web e distante da tutto quello che accade nel mondo aziendale. Al contrario, le piattaforme online sono canali pluridirezionali, centri propulsori di visite, notorietà, business… I siti di maggiore successo (o almeno quelli che stanno lavorando nel modo corretto) sono quelli che ospitano community, che fanno del loro “pezzo” di internet un luogo dove riunire idee e interessi e dove l’elemento principale è la connessione tra le persone. Lo sforzo che devono compiere le aziende è fare del proprio sito una piattaforma di contenuti di qualità, in efficace connessione con gli altri canali di comunicazione, non un mero contenitore di messaggi promozionali. Per tale motivo è necessario investire tempo, risorse ed energie sul sito e soprattutto sulla strategia che lo lega agli altri strumenti di comunicazione e marketing.Questa modalità di lavoro permette di fare del sito un vero e proprio Hub: la base di partenza (e di atterraggio) per il viaggio degli utenti in connessione con la nostra azienda lungo il funnel del marketing.

Sito web come centro di socialità

Il sito-hub, nel lungo periodo, consente di creare una community di riferimento: le persone inizieranno a visitare il sito con regolarità e – se i contenuti saranno interessanti – attiveranno i feed per non perdersi gli aggiornamenti, si iscriveranno alla newsletter per ricevere le news e metteranno like alle pagine social. Proprio i social media, in questa strategia di comunicazione, rivestono una parte fondamentale: usateli per amplificare i contenuti del sito, mettere in mostra il catalogo prodotti, il know how, i plus…

L’obiettivo del sito-hub è quello di trasformare la piattaforma web in una “città”, in una rete di collegamenti (in entrata e in uscita), insomma in un centro di socialità.