Aumentare la produttività con Email e Newsletter: crea il tuo template Gmail

La posta elettronica è uno strumento che si affianca sempre più a molti e svariati lavori, divenendo addirittura indispensabile per alcuni di questi.
Attraverso la posta elettronica si comunica con i propri clienti ma si possono svolgere anche operazioni di e-mail marketing, ossia tramutare l’email in un efficacissimo strumento di promozione e vendita dei propri prodotti. A tal proposito, sempre più numerose appaiono le newsletter, una specie di notiziario scritto o per immagini, diffuso periodicamente per posta elettronica.
Essendo quindi la mail uno strumento di lavoro e marketing sempre più utilizzato, creare e utilizzare un template predefinito per l’email (in Gmail) può essere utile per guadagnare tempo, specialmente se vi ritrovate a inviare le stesse risposte ai vostri contatti o spedite periodicamente una newsletter con la quale informate i vostri clienti delle novità riguardo i servizi o i prodotti da voi offerti.
Con un template per email si possono salvare le informazioni che compaiono di frequente nei vostri messaggi in modo che non sia più necessario riscrivere oppure copiare e incollare ogni volta. Non solo, con il template è possibile selezionare il modello di email appropriato e, nel contempo, aggiungere qualsiasi nuova informazione, scritta e/o sotto forma di immagine, se necessario, prima di inviare la newsletter.
Ecco allora come realizzare un template in Gmail, in pochi e semplici passaggi.

  1. Accedere al proprio account di Gmail.
  2. Cliccare sull’icona dell’ingranaggio, poi su “Impostazioni”.
  3. A questo punto, dalla schermata di Impostazioni, scegliere “Labs”. Scorrere in basso sino a “Risposta Predefinita” e selezionare l’opzione “Attiva”.
  4. A fine pagina, cliccare su “Salva modifiche”. Dopo questo Gmail sarà ricaricata affinché le modifiche abbiano effetto.
  5. Aprire una nuova finestra di messaggio, quindi cliccare in basso a destra e selezionare il link “Risposta predefinita” e poi “Nuova risposta predefinita”. Scegliere un nome per il template e confermarlo con “Ok”.
  6. Scrivere il testo da utilizzare come modello con la formattazione preferita e lasciare i campi “Destinatari” e “Oggetto” vuoti.
  7. Selezionare di nuovo “Risposta predefinita” e, quindi, il nome del modello creato sotto le opzioni “Salva” nell’elenco a discesa. Fare clic su “Ok” quando viene richiesto se si è certi di voler procedere.
  8. Infine, salvare e chiudere per tornare alla schermata principale di Gmail.

In questo modo, il template creato potrà essere recuperato accedendo al link “Risposta predefinita” nella finestra di ogni nuovo messaggio, consentendo di migliorare la vostra produttività e non perdere tempo a digitare la stessa risposta per l’ennesima volta!